NetTV, i primi vagiti.

live nettv

Ieri sera (5 giugno) ho voluto fare una prova di NetTV in diretta, testando la piattaforma Mogulus che stiamo contribuendo a “perfezionare”. Era una prova, voleva essere solo un tentativo per capire i limiti, le modalità ed anche i tantissimi pregi della NetTV in diretta. La mia intenzione è di avviare nelle prossime settimane due trasmissioni periodiche: una sarà la sera “Night on NetTV” (due giorni a settimana), per l’altra non vi dico ancora nulla 😉 Le trasmissioni saranno costruite in diretta e poi messe a disposizione in Podcast.

Per fare il test ieri sera ho coinvolto, oltre ad Alex, anche Andrea Toso aka Axell da Torino e Pietro Saccomani da Padova. Dovevamo “fare per finta”, poi invece abbiamo provato a fare una trasmissione sul serio. Il video della diretta, pubblicato sul mio ed altri blog, era seguito da un chat dove gli spettatori (quasi 40!) potevano interagire in diretta con tutti noi. Da NewYork tutto il team Mogulus ci ha seguito con il fiato sospeso per vedere come andava. Beh, com’è andata?

A 1 minuto dalla diretta saltano le luci nella location dove mi trovavo, troppo carico. OK, riattacchiamo tutto e siam pronti. 1,2,3 boom, a Pietro salta l’ADSL Tiscali ed esce “fuori onda”. Ok, aspettiamo. Ancora qualche minuto e finalmente partiamo. Ping Pong Roma-Torino-Padova con commenti sui principali temi tecnologici del momento e uno show totale di Axell che armato di effetti speciali (parrucche, sigari, cappellini, etc.) si è lanciato in una serie di monologhi strepitosi. Tanti i problemi tecnici. 12 i punti della mail che ho fatto partire questa mattina a Mogulus, sui temi da mettere a posto.

Ma in generale mi sembra che sia stato un grande successo. La formula, se raffinata, può reggere. L’appuntamento diventerà periodico.

Il secondo test, uno degli ultimi prima della partenza ufficiale, lo facciamo domani sera (7 giugno) a partire dalle ore 22:00 per circa 1 ora di tempo. Non vi dico gli ospiti che saranno presenti perché stiamo ancora chiudendo il programma ma vi assicuro che ci sarà da divertirsi.

Se qualcuno vuole partecipare alle prossime puntate non esiti a scrivermi, così come chi volesse ospitare sul proprio blog il player Mogulus e la chat durante la diretta (vi mando il codice via mail).

Che dire, molta strada c’è ancora da fare ma stiamo arrivando!

A domani sera 😉

Technorati , , , , ,

12 thoughts on “NetTV, i primi vagiti.

  1. Pingback: Terronista Blog » Spegni la Tv, accendi la NetTv - Ăš impossibile non comunicare

  2. ciao Tommaso,

    noi saremmo interessati a rilanciare la diretta da UNOTV quindi se vuoi mandarci il codice vediamo di creare una sezione dedicata.

    ciao

    ruggerp

  3. […]devo dire che il risultato è stato stupefacente a parte qualche problema tecnico non imputabile direttamente alla piattaforma: almeno per noi viewers. Tommaso scrive: 12 i punti della mail che ho fatto partire questa mattina a Mogulus, sui temi da mettere a posto[…]

  4. …Questa sera ci sarò anche io come spettatore :-)

    Altrochè videopodcast, non capita tutti i giorni di assistere in diretta alla nascita di una NetTV a conduzione multipla ed INTERATTIVA 😉 Potrebbe essere una rivoluzione dei media, mica no!!

    • (13): Doch, genau so kann man es sich vorstellen, dass man im Prinzip ignnedwarn am gleichen Punkt wieder ankommen wfcrde, falls das Universum endlich grodf ist. Nur ist es in typischen Modellen so, dass entweder das Universum wieder kollabiert, bevor man ankommt, oder und danach sieht es aktuell (seit etwa zehn Jahren) stark aus das Universum expandiert so schnell, dass man selbst mit Lichtgeschwindigkeit nicht hinterher kommt.Aber und da schliedft sich der Kreis genau deshalb, um den Antworten auf diese Fragen ne4her zu kommen (wie sieht das Universum global aus? Endlich, unendlich, flach, gekrfcmmt? Und wie sah es am Anfang aus? Wie wird es enden?), wurde Planck gestern ins All geschickt. Vom Vorge4nger WMAP haben wir schon eine enorme Menge gelernt.

  5. Pingback: Fabio

  6. Har inte hinunt se den men recensionen fick mig Ă€nnu mer sugen! Jag var i Skottland i somras och besökte ett fĂ€ngelse museum dĂ€r det fanns ”life & death masks” av dessa herrar! Minns inte vem dom hade tagit vilken pĂ„, men genuina avgjutningar i gips var det, har för mig det var Burke dom hade gjutit av efter döden. Har foto pĂ„ dom om intresse finns!

Leave a Reply to Petrescu blog > T Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>