La pubblicità online cresce oltre il 30% ogni anno, mentre le pubblicità interattive dentro i video sono le più cliccate.

Gli investimenti pubblicitari online crescono senza sosta. I dati che arrivano da una nuova ricerca eMarketer si riferiscono al mercato USA, ma un trend paragonabile si sta registrando in tutti i paesi dove è diffusa internet a banda larga.

 Images Chart Gifs 080001-081000 080790

L’incremento dal 2005 al 2006 dei ricavi pubblicitari online è stato del 34%. Ed è il terzo anno consecutivo in cui questo segmento cresce con questi tassi. Interessante il commento a questo proposito del David Hallerman un Senior Anayst di eMarketr:

“Era tanto tempo che un media non aveva per tre anni di fila un aumento degli investimenti superiore al 30%. Con un guadagno del 34% nel 2006 che mostra la ricerca IAB/PWC, Internet è giunta ai livelli della TV via cavo dal 1983 al 1985, e della TV in broadcast dal 1952 al 1954 per il forte e durevole aumento degli investimenti”.

Se l’accelerazione rimane quella che stiamo misurando in questi anni, si fa presto a capire perché tra 8/10 anni – anche qui da noi – i numeri della Net TV saranno cosi tanto vicini a quelli della TV tradizionale da metterla seriamente in discussione.

 Images Chart Gifs 081001-082000 081988

Altro dato interessante, che viene sempre da eMarketer, è quello della redemption delle campagne di advertising online. Anche in questo caso, la pubblicità “interattivia” dentro le clip video, sembra aver trovato maggiore gradimento da parte degli utenti. Si fa riferimento alle pubblicità cliccabili che compaiono generalmente alla fine di un filmato, che risultano quasi il doppio più cliccate delle comuni pubblicità a banner presentate in pagina.

— La ricerca eMarketer sullo sviluppo dell’ADV online.
— La ricerca eMarketer sull click trough nell’ADV.

Technorati , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>