La NBC ci regala un esempio di viral marketing molto interessante, legato al Serial TV Heroes, con oltre 1.5 milioni di views in poche settimane.

La NBC ci regala un esempio di viral marketing molto interessante, legato al Serial TV Heroes. Per chi non lo sapesse Heroes, un nuovo cult negli USA, narra le vicende di una ristretta schiera di persone dotate di straordinari poteri, dei quasi-super-eroi che agiscono – probabilmente – sotto un unico destino.


(il video di Zeroes)

Da qualche settimana in rete, su tutti i principali portali video, è cominciato a circolare un breve clip di 2 minuti intitolato Zeroes, una divertentissima parodia del teaser di Heros dove i protagonisti sono dei quasi-super-eroi con poteri super-sfigati. Il video ad una prima analisi non è sembrato essere un prodotto interno NBC, perché non conteneva nessun “gancio” con la serie attualmente in onda, quindi non è stato percepito in nessun modo come un promo. La qualità molto elevata con cui è stato realizzato, ha fatto però nascere più di un sospetto, tanto che Variety alla fine è riuscita a far “confessare” gli artefici dell’operazione.

Si è scoperta essere proprio un’operazione della NBC che, mentre con i suoi legali combatte a duri colpi contro YouTube & Co., con la sua divisione NBC Net cavalca l’onda con l’obiettivo dichiarato di catturare nuova audience per i suoi programmi. Il clip di Zeroes è costato $17.000 ed è stata un’operazione tenuta segreta allo stesso ideatore di Heroes Tim Kring, cosi da assicurare l’effetto sorpresa. Ma Zeroes è solo una delle centinaia di operazioni che NBC Net ha lanciato in questi ultimi mesi, molte delle quali hanno preso la forma di veri e propri mini-programmi, spesso seriali. Una forma decisamente più evoluta di viral video che sembra aver colto subito nel segno: solo Zeroes in poche settimane ha totalizzato più di 1.5 milioni di views.

— La notizia su Variety.
— Il sito ufficiale di Heroes.

Technorati , , , , , ,

One thought on “La NBC ci regala un esempio di viral marketing molto interessante, legato al Serial TV Heroes, con oltre 1.5 milioni di views in poche settimane.

  1. Questo è un modo intelligente di usare le nuove possibilità 2.0, altri modi meno intelligenti, come quello di creare un finto blog per pubblicizzare un prodotto, si uccidono da soli.

    Questo invece, anche quando si scopre chi realmente c'era dietro, non perde il suo fascino 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>