TV Digitale Mobile via satellite (DVB-SH).

dvb Il DVB ha rilasciato le specifiche per un nuovo standard di trasmissione per la TV digitale su dispositivi portatili chiamato DVB-SH. La differenza sostanziale con il DVB-H risiede nel fatto che il DVB-SH è pensato per la ricezione di segnali digitali dal satellite. La rete terrestre viene usata, secondo questo standard, solo nei casi in cui non ci sia copertura satellitare. Le trasmissioni avvengono su una frequenza inferiore ai 3 Ghz, tipicamente nella S-Band. E’ un complemento all’esistente “layer fisico” del DVB-H ed usa il DVB IP Datacast (IPDC) per trasmettere contenuti come guide elettroniche ai programmi, servizi e quantità di sicurezza.

Mr. Peter MacAvock del DVB ha dichiarato: “Il DVB-SH aumenta il range degli standard DVB nell’area della televisione mobile digitale. In questo periodo dove la disponibilità di frequenze è molto scarsa, è importante assicurare a chi vuole trasmettere TV in mobilità sulla S-Band il beneficio della provata capacità del DVB nella produzione di standard aperti di successo”.

Io continuo a non credere nella formula della TV in mobilità in broadcast (lineare), ma in ogni caso questa è una notizia importante. Lo standard è ora in fase di approvazione all’ETSI, ma il DVB-SH diventerà sicuramente un tema caldo, e sarà importante capirne di più.
Il comunicato stampa.

Technorati , , , , , , ,

One thought on “TV Digitale Mobile via satellite (DVB-SH).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>