Citizen TV & Tifosi 2.0.

Qualche giorno fa Quotidiano.net ha reso pubbliche le ottime performance di inizio anno per l’edizione on line dei quotidiani del Gruppo Poligrafici Editoriale (Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno). I dati parlano chiaro:

  • 1.250.000 utenti unici ogni mese (+61% rispetto a gennaio 2006)
  • 90.000 utenti unici al giorno

Non c’è che dire ormai molte edizioni online gareggiano senza timore con blasonate pubblicazioni sulla carta stampata. Quello che mi ha più interessato però è stato l’annuncio di due nuove iniziative: “Citizen TV“, ed una trasmissione sul calcio chiamata “Tifosi“. Per saperne di più ho fatto qualche domanda a Giancarlo Basso, Responsabile Sviluppo e Marketing Canali On Line.

 Webtv Cityzen

Entrambe le iniziative Net TV sono realizzate in partnership con Bruno Pellegrini ed il suo nuovo progetto The Blog TV che sforna ogni mese interessanti iniziative. In questo caso la formula è la seguente: Blog TV ha messo a disposizione la sua piattaforma di pubblicazione e condivisione dei video grazie alla quale gli utenti che vogliono contribuire a “Citizen TV” e “Tifosi” possono inviare un video sul tema della settimana. La redazione di Blog TV fa una prima scrematura dei video pubblicabili, ma è la redazione di Quotidiano.net che sceglie ogni settimana i più meritevoli per la pubblicazione sul canale. I vincitori vedono i loro video pubblicati su Quotidiano.net, sul canale mobile di H3G La3, e sul portale Blog TV, a fronte del pagamento di un premio in denaro (a breve i video verranno messi in palinsesto all’interno di alcune emittenti locali).

  Images Tifosi Tifopulito Un meccanismo collaudato da altri progetti simili come quello di Current TV, che da quello che ci dice Giancarlo Basso sta già funzionando molto bene. I due progetti hanno tematiche molto diverse, entrambi comunque molto orientati al territorio. Citizen TV è una Net TV specializzata sul locale, con una copertura prevalentemente nelle città di Milano, Firenze e Bologna. I temi trattati sono per l’appunto quelli del territorio: ultimamente ad esempio molti “servizi generati dagli utenti” hanno riguardato la scelta del comune di Bologna di chiudere i locali alla una di notte. Interviste e commenti hanno fatto capire al sindaco la gente cosa ne pensa. L’altra trasmissione, “Tifosi“, è evidentemente orientata al calcio o, meglio, al colore del calcio. Sono i tifosi stessi che raccontano la loro passione ed il quotidiano all’interno delle curve della loro squadra del cuore. La selezione in questo caso viene fatta da Xavier Jacobelli, firma molto nota del settore. Per scongiurare l’ennesima profonda crisi d’identità del calcio italiano e del suo tifo organizzato, e per mettere da subito le cose in chiaro “Tifosi” ha aperto i battenti lanciando una campagna intitolata “Io tifo pulito” che invita i lettori ad inviare i loro “video più belli e i loro slogan più originali per testimoniare che un altro calcio è possibile”. Lodevole l’iniziativa anche se ormai con il calcio si è capito che ci vorrà per anni solo il bastone, senza più carota.

Technorati , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>