Zudeo

zudeo

Azureus, è una società francesce che produce un client BitTorrent open source scritto in Java. Lo scorso inverno incontrai personalmente Olivier Chalouhi, il fondatore, a Ginevra durante una conferenza organizzata dal EBU sul P2P ed il broadcasting. Azureus è infatti da tempo attiva sul fronte broadcasting, nella convinzione che l’industria televisiva presto o tardi riabiliterà, come tutti, il protocollo P2P riconoscendogli il primato di migliore “mezzo” per la diffusione di contenuti digitali su Internet.

Oggi Azureus ha aperto un nuovo servizio chiamato Zudeo, un mix tra YouTube e iTunes, almeno nelle intenzioni. Attraverso una nuova versione del client Azureus Directors, gli utenti interessati potranno uploadare contenuti video auto prodotti. Mentre il portale online propone una selezione di materiale di qualità miscelato con contenuti “premium” scaricabili sempre attraverso il client Azureus.

azureus director

Molto interessante la sezione HD, che propone contenuti ad alta definizione, ennesima dimostrazione di come la Net TV possa essere un acceleratore formidabile per l’alta definizione. Zudeo, come YouTube, permette agli “spettatori” di votare i contenuti preferiti e di “sindacarli” grazie al copy&pase di un banner linkato ogni video chiamato Azureus Magnet (in fondo a questo post il Magnet del trail del film “The Simpson”).

Contestualmente all’annuncio di Zudeo, Azureus ha unnunciato un secondo round di finanziamenti da parte di Redpoint Ventures e BV Capital per circa $12 milioni. Inizialmente l’azienda francesce, che oggi conta 15 dipendenti, aveva avuto un finanziamento iniziale di circa $11 milioni. Il client Azureus è stato scaricato fino ad oggi da oltre 130 milioni di persone, con una media di circa 500 mila download a settimana.

The+SIMPSONS+Movie+Trailer%21%21

Technorati , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>