FOX Instant Reality

(Il video in testa è un movie da YouTube di un reality di successo di FOX Reality: Naked Cams. Nel Video Podcast allegato a questo post altri due video: la presentazione di IndieTV e di FOX Reality)

FOX entra nell’era del instant reality show. Uno show fatto dalla gente e che la gente può vedere, condividere, votare e quindi in qualche modo modificare. Ed ecco che i fenomeno (in forte accelerazione) dei contenuti video prodotti dalla massa degli utenti Internet entra nel mainstream diventando uno Show da prima serata.

Ecco come ha presentato questo nuov show David Lyle, Chief Operating Officer e General Manager, Fox Reality,

fox reality“Your Instant Reality” will be a hosted, two-hour weekly live show where viewers can actively participate in the show, interacting with other viewers and the host through real-time polling, text messaging and submission of their own digital content. As another Fox Reality distinction among U.S. Participation TV formats, viewer video submissions will be included into the LIVE program. When the lights come up the next morning, “Your Instant Reality” invites viewers to keep their reality real with weblogs, mobile messaging and more, until the next program is telecast.

“There have been basic quiz type shows here and Europe but with ‘Your Instant Reality’ we are melding viewer participation with the core of Reality Television. Reality fans wonder how they would do on TV, now they will get their chance…and become famous along the way”

E’ vero che questo primo esperimento viene fatto con il format più semplice da tradurre. Già molti Reality Show di oggi sono concepiti su questa impronta: gente comune ripresa, pubblicata e votata. Mark Rowland, fondatore di Indie TV, Inc. la società di produzioni indipendenti con cui FOX andrà a relizzare questo Show, spiega il vero saltò concettuale che FOX si appresta a fare:

“‘Your Instant Reality’ aims to bridge the gap between TV and online turning the rapidly growing Fox Reality fan community into the show itself. ‘Your Instant Reality’ will make stars of anyone with the guts to take part. If you think your life is more interesting than what you see on TV — then why not share it with America? And not just for fun, there’ll be winners on this show too. And if you can’t handle the fame — there’ll also be many other ways to take part — via phone or via mobile messaging. The user-generated content revolution is already with us online — ‘Your Instant Reality’ brings this phenomenon to TV.”

Usare i blog come aplificatori, come canali TV indipendenti che metto, a migliaia, il proprio contenuto in palinsesto pronto per essere scaricato e condiviso virtualmente all’infinito. Un grande salto che porta FOX direttamente al centro della scena. Non si conoscono ancora i particolari di come verrà realizzato ma gli autori dell’iniziativa fanno ben sperare in un progetto che faccia della sperimentazione il suo punto di forza. FOX Reality, la divisione FOX specializzato in reality show che ha in Americal Idol il suo cavallo di punta, è già da tempo entrata nell’hype aprendo un canale in Video Podcasting accessibile da qualsiasi software di Podcasting e presente su tutte le principali directory (iTunes, Yahoo!, etc.) IndieTV è una realtà della est coast americana (Seatle) da tempo attiva nella produzione indipendente di corti e TV Show e da sempre presente su Internet per il download delle sue produzioni.

Non c’è che dire la rivoluzione che modificherà per sempre il modo in cui concepiremo la fruizione di contenuti video dalla nostra TV è entrata nel vivo. Negli USA dove il fenomeno ha già una portata nazionale viene preso in maniera molto seria tanto da entrarci attivamente dai principali Network nazionali. Qui in Italia, come sempre, sembra di essere in un altra epoca. Tranne che per rare ma importanti eccezioni che andremo ad esaminare nelle prossime settimane.

Technorati , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>