Piattaforma Browser

Opera for Nintendo

Dal 6 ottobre, in Europa, potremo usare il nostro Nintendo DS come Browser Internet grazie alla versione di Opera appositamente sviluppata. Mettendo su una cartuccia il DS diventa magicamente una consolle Internet WiFi, dotata di un eccellente Browser qual’è Opera. Tutte le demo fin ora presentate tendono a mostrare quanto possa diventare comodo il DS per fare browsing di contenuti in qualsiasi posto al mondo dotato di una connessione wireless. Interessante.

Quello che però mi sembra essere ancor più interessante sono le possibilità che si aprono proprio nel campo Games. Ora che il browser è sbarcato anche sulla più popolare console portatile di giochi al mondo la diffusione del nuovo paradigma è ormai quasi completa. Di fatto un Browser Internet carrozzato 2.0, ovvero full compliant con tutti gli standard vigenti e con un valido supporto JavaScript, può essere considerato come un framework sul quale costruire qualsiasi tipo di applicazioni (basti pensare a Google che ormai ha quasi completato la suite Office su “Piattaforma Browser”). La prospettiva di poter incominciare a scrivere giochi in JavaScript all’interno di un contesto browser su una console meravigliosa come il DS è veramente affascinante.

Technorati , , , , , , ,

2 thoughts on “Piattaforma Browser

  1. In Java. I giochi si fanno in Java, non in Javascript, che a massimo li gestisce sul framework.

    Però, perché il Nintendo, un gioco in Java va su tutti i telefonini. Perché usare una console dedicata, se non per giocare gli esclusivi giochi del produttore?

    Vedremo mai sorgere l'alba del giorno ove ci libereremo delle console, e potremo finalmente giocare con il supporto che piace a noi?

    P.S.: ovviamente sto aspettando wii (che nome del piffero), che con il nuovo joystick giroscopico mi permetterà finalmente di giocare anche io a golf (o tennis, o baseball) simulando i movimenti reali. Chissà se inventeranno la scarpetta per giocare a pallone.

  2. Scrissi il mio primo gioco in JavaScript nel 1997 come easter egg di una applicazione web di pagine gialle. Era una versione completamente funzionata del mitico Nibbler. All'epoca fu un "prodotto" all'avanguardia. Oggi abbiamo un pullulare di giochi JS, spesso come widgets, e con le recenti novità (Canvas, SVG) si è arrivata a riprodurre Wolfstain 3D in JS. Tanto c'è ancora da fare ma la Piattaforma Browser sembra convincente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>